Category Archives: Network

Blizzcon 2014: in anteprima la pagina dell’evento live!

By Ru Il 7 e 8 Novembre dalle ore 20:00, la Blizzcon 2014 vedrà tre importanti e grandi realtà italiane della comunità Blizzard impegnate insieme per portare sui vostri schermi uno degli eventi più importanti dell’anno. Non è necessario avere un biglietto virtuale, grazie alle nostre notizie in tempo reale e la chat integrata, potrete commentare tutte le novità in diretta! ›

[button type=”link” link=”http://www.battlecraft.it/blizzcon-live” size=”btn-large” block=”btn-block” target=”blank”]Visita in anteprima la pagina dell’evento Live [/button]

BattleCraft, FoyerCraft e Vasacast riuniti insieme

BattleCraft: Ci occupemo delle notizie, offrendo a tutti uno stream di informazioni dettagliate e in diretta dall’evento. Seguiremo inoltre in diretta le World of Warcraft Arena World Championships 2014, evento commentabile dal vivo.

FoyerCraft: Si occuperà del Hearthstone World Championship 2014, l’attesa finale in cui sarà presente, tra gli altri, l’italiano Kaor, membro del team Powned.

Vasacast: Si occuperà del Stacraft II World Championship Series 2014 e dell’esibizione di Heroes of the Storm, alla quale, come abbiamo visto, parteciperà l’italiano Ace of Spades.

Source:: http://feedproxy.google.com/~r/battlecraft/blizzard/~3/5VDiHWuBtFM/viewtopic.php

Finisce la parnership di IESN con ESL Italia.

Dopo quasi 2 anni dall’avvio della collaborazione tra Italian eSports Network e Electronic eSport League Italia siamo arrivati alla conclusione di questo percorso. I titoli principalmente supportati sono stati Starcraft2 (titolo di punta per IESN) e League of Legends (secondo titolo aggiunto alla rosa dei titoli competitivi).

esl_2014_horizontal_dark

Lo scopo della partnerchip di IESN con ESL Italia è stato quello di affiancare la commmunity italiana e dare visibilità e spettacolarità ai tornei italiani. In questi mesi abbiamo potuto conoscere molti giocatori e vedere nello specifico il loro stile di gioco emozionandoci e plaudendo per i risultati di alcuni, incitando altri a dare il loro meglio per risollevarsi dopo una sconfitta. Abbiamo visto l’affermarsi di alcuni nomi tra i giocatori ma anche l’abbandono della scena competitiva da parte di altri, sia per Starcraft2 che per League of Legends (dove, forse, il ricambio di team e il mercato giocatori è ancora piu’ dinamico e in fermento).

Ovviamente questo non vuol dire che è tutto finito ma solo che gli interessi di IESN e di ESL Italia hanno preso strade differenti. Ma questo non è un addio, IESN proseguirà a seguire le competizioni targate ESL Italia in funzione della disponibilità e dell’interesse che queste avranno nella scena italiana. Quello che cambierà è che IESN non andrà a garantire la copertura totale (o per la stragrande maggioranza di competizioni) targate ESL Italia come concordato sin’ora nella partnership.

Siamo ovviamente felici di aver potuto dare il nostro contributo alla community aprendo una finestra sull’eSport italiano e sui giocatori italiani. Infine dobbiamo un ringraziamento speciale a tutti gli adnim ESL Italia che ci hanno accompagnato in questi mesi dandoci supporto e disponibilità. Grazie a molte di queste persone che lavorano, silenziosamente ed operosamente dietro le quinte, cio’ che abbiamo visto è stato reso possibile; quindi a loro un sentito grazie.